Un pallone intelligente per Euro 2024: non puoi nemmeno immaginare cosa sarà capace di fare

Adidas ha presentato il pallone super tecnologico che verrà utilizzato agli Europei di calcio 2024 che si disputeranno in Germania.

Sembra passata un’era geologica da quando si sentiva parlare di “Supermoviola”, ovvero un sistema di analisi virtuale delle azioni che si svolgevano in campo. All’epoca se ne parlava al ‘Processo di Biscardi’ e solo dopo molti anni si scoprì che le ricostruzioni fatte non erano esattamente imparziali.

Pallone intelligente
Adidas presenta il Fussballiebe – Screenshot Adidas.com – exfadda.it

L’idea però di farsi aiutare dalla tecnologia nel prendere decisioni complicate però era buona e, tra le altre cose, già applicata ad altri sport come il Basket, il Tennis e il Football Americano. Da anni infatti esiste il Var che consente alla terna arbitrale di rivedere episodi dubbi sullo schermo ed ha ridotto notevolmente quelli in cui c’è da recriminare per le decisioni prese dal direttore di gara.

In questi anni è stata implementata la goal line technology, un sistema di sensori che consente di sapere con certezza quando il pallone varca la linea di porta, ed il fuorigioco semiautomatico che consente di rilevare la posizione avanzata degli attaccanti anche se si tratta di centimetri.

Insomma la tecnologia in questo ultimo periodo ha modificato il calcio, rendendolo per certo più oggettivo rispetto al passato. Se prima tutto dipendeva dall’abilità e dall’attenzione dei giudici di gara, adesso con la tecnologia è più difficile che vengano commessi degli errori.

In vista dei prossimi europei di calcio che si terranno in Germania, Adidas e Uefa hanno effettuato un ulteriore passo avanti con la progettazione di un pallone super intelligente, capace di agevolare ulteriormente il compito della terna arbitrale attraverso dei sensori combinati con algoritmi di intelligenza artificiale che consentono di rilevare ogni tipologia di tocco.

Il pallone intelligente che verrà utilizzato ad Euro 2024

Il pallone intelligente di Adidas si chiama Fussballiebe (Amore per il calcio in tedesco) ed è stato creato in modo tale da inserire nei suoi pannelli i colori delle 20 nazionali che prenderanno parte alla competizione. I pannelli dedicati alle squadre partecipanti non sono sono esteticamente belli, ma possiedono una tecnologia chiamata “Precisionshell”.

Pallone intelligente
Il pallone di Euro 2024 sarà in grado di rilevare anche i tocchi di mano – Screenshot Adidas.com – exfadda.it

In pratica in ogni pannello sono presenti dei sensori che sono in grado di registrare e rilevare la potenza e la tipologia di tocco, il che consentirà di rilevare un eventuale tocco di mano in maniera precisa. I dati raccolti dal pallone saranno utili anche per individuare eventuali deviazioni sui tiri, per calcolare con precisione il fuorigioco (i dati raccolto danno la certezza sul momento in cui il pallone viene calciato e dunque si può capire dove si trovava il ricevitore al momento dell’ultimo tocco del compagno) e ovviamente i goal.

Tutto questo è possibile grazie ai sensori di movimento dotati di misurazione inerziale da 500 Hz che sono alimentati da una batteria interna ricaricabile ad induzione. Lo sviluppo di questo portentoso pallone è stata supervisionata e approvata dalla Uefa, al fine di garantire che la competizione si svolga senza errori condizionanti.

Il Fussballiebe è però anche un pallone utile ai fini statistici. Grazie ai sensori presenti nel pallone Adidas, infatti, è possibile registrare la velocità con cui viene calciato, l’accuratezza dei passaggi, la velocità delle conclusioni e la modalità di circolazione della palla di ciascuna squadra.

Per chiunque volesse assicurarsi il gioiello tecnologico di Adidas, il Fussballiebe è acquistabile sul sito dell’azienda ed ha un costo non propriamente basso, visto che ci vogliono 150 euro. Va precisato, inoltre, che la versione acquistabile non ha la tecnologia di cui abbiamo parlato.

 

Impostazioni privacy