Addobbi, attenzione ai balconi: alcune decorazioni sono illegali, si rischiano sanzioni e multe pesantissime

Se avete già decorato il vostro balcone per il Natale, dovete assolutamente conoscere quali sono le decorazioni illegali.

Con l’avvicinarsi del Natale, sono sempre di più le case che si riempiono di lucine e di decorazioni a tema. Il bello di questa festività, infatti, sta anche nel preparare la casa per il momento dei festeggiamenti, quindi comporre il presepe, mettere le palline sull’albero di Natale e scegliere le luci giuste per portare serenità e felicità in ogni angolo.

Le decorazioni natalizie illegali sui balconi
Le decorazioni natalizie illegali sui balconi: eccole tutte – exfadda.it

Ci sono alcuni addobbi, però, che non sono assolutamente legali e che, se messi sul balcone, possono portare i proprietari dell’immobile a ricevere multe anche molto salate. Ecco di quali si tratta e quali sono le motivazioni alla base della loro illegalità: stai molto attento!

Addobbi natalizi illegali: non metterli sul balcone

Attenzione agli addobbi che scegliete per il vostro balcone o per la vostra finestra, nel periodo natalizio. Per quanto ognuno possa scegliere ciò che più gli piace, di fatto bisogna fare attenzione a ciò che potrebbe costituire un pericolo per i passanti: il rischio è infatti quello di scegliere e posizionare addobbi che, se cadono sulla strada, potrebbero ferire chi vi sta passando in quel preciso momento.

Le decorazioni natalizie illegali sui balconi
Le decorazioni natalizie illegali sui balconi: ecco quali sono e cosa si rischia – exfadda.it

A livello normativo, rientriamo nel caso dell’accusa di getto pericolosi di cose, normato dall’articolo 674 del Codice Penale e punito con un’ammenda fino a 296 euro o l’arresto fino a sei mesi. L’articolo 675, poi, penalizza il collocamento pericoloso di cose con una multa da 103 a 619 euro. Nel caso in cui, però, ci siano danni gravi, allora si può andare dall’accusa di lesioni personali fino a quella di omicidio colposo: per quanto sia difficile che un addobbo natalizio possa arrivare al punto di uccidere qualcuno, è sempre meglio sapere questi rischi prima di correrli, piuttosto che trovarcisi in mezzo senza via di scampo.

L’articolo 1120 del Codice Civile, poi, vieta le innovazioni che possono mettere a rischio la sicurezza o la stabilità del fabbricato stesso, così come il suo decoro architettonico. Va considerato, infine, anche il regolamento condominiale, che spesso vieta l’arredo di imposte, finestre e balconi con multe fino a 200 euro, che diventano 800 euro in caso di recidive. Per quanto riguarda le aree comuni, come l’androne del palazzo, non è vietato addobbarlo ma bisogna lasciare libero il passaggio a ogni scala, porta o zona privata.

Impostazioni privacy